VUOI CONOSCERE LA STORIA DELLA ZONA? Regalati due libri unici

  • "Passeggiata in sei quartieri di milano" Affori, Bovisa, Bovisasca, Bruzzano, Comasina, Dergano fra arte e storia
  • "Affori & Uniti va in città" di Aldo Bartoli Ed. Raccolto
  • "Album di famiglia" di Aldo Bartoli Ed. Raccolto

Google+ Followers

Iscriviti e segui il sito via Email

domenica 8 novembre 2015

Castagnata in Villa Taverna

Domenica 8 novembre 2015 il Comitato di Quartiere Dergano che Vive e il CAM di Villa Taverna hanno organizzato un evento di degustazione gratuito in stile guerrilla cooking, allestendo nel giardino interno di questa magnifica cascina lombarda gestita dal Centro Anziani, più aree di degustazione: dolce, salato, castagne e vin brulè.

L’evento ha coinvolto per qualche ora tutti gli amici e gli abitanti di Dergano e Bovisa riuniti per l’occasione in Piazza Dergano, angolo Via Conte Verde.

Sono state esposte le foto storiche dei Quartieri che hanno nuovamente fatto scendere qualche lacrimuccia agli abitanti più anziani e qualche sorriso ai più giovani che han potuto scoprire l’evoluzione di Dergano e Bovisa.

Gli attivisti del Comitato e i Commercianti dei Quartieri son stati felici di incontrare tutti per trascorrere un’oretta in allegria.

GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

sabato 31 ottobre 2015

Halloween in Zona9 - 2015 edition


Halloween è la Festa di Ognissanti che si celebra in tutto il Mondo. Una novità per molti italiani, ma che riunisce fra loro tantissimi bambini di tutte le nazionalità.

Quest’anno in Zona 9 la partecipazione a questo evento si è diffusa a macchia d’olio, allargandosi in 4 Quartieri coordinati piacevolmente da numerosi volontari e commercianti dei negozi presenti ad Affori, Pratocentenaro, Dergano e Bovisa.

Asco Affori venerdì 30 ottobre dalle 16,30 inizierà con l’evento Haffoween!
Partenza dalle scuole del Quartiere e ritrovo in Piazza Santa Giustina alle 18,45 dove i bambini incontreranno Afforello, il personaggio nato dalla fantasia di Rossana Riva e che assume le sembianze del Sindaco ad honorem di Affori Enrico Terragni, instancabile ed arzillo nonno del Quartiere.

Il DUC Pratocentenaro sempre venerdì 30 ottobre dalle 16,30 aprirà i propri negozi a tutti i bambini del Quartiere che potranno raccogliere caramelle e dolciumi fra tutti i commercianti aderenti, grazie alla preziosa collaborazione dei volontari di questo nuovo Distretto Urbano del Commercio. Clorinda Bottino coordinerà il percorso con partenza dalle scuole del Quartiere.

Sabato 31 ottobre, dalle ore 16,30 in poi i commercianti di Dergano e Bovisa, coordinati dalla mitica Cristina Frisoni organizzano Halloween in Dergano e Bovisa: si partirà dal playground Party Kid di Via Davanzati, 33 per raggiungere in carovana i negozi che hanno aderito all’iniziativa. I bambini potranno recitare la formula “trick or treat” ricevendo in dono caramelle offerte gratuitamente dai negozianti dei Quartieri.

Tutti gli aderenti alle iniziative esporranno coccarde e locandine con i colori di halloween nelle proprie vetrine, quindi non esitate ad entrare e recitare la formula “dolcetto o scherzetto?!” :D

BUON HALLOWEEN! :D

GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

mercoledì 17 giugno 2015

Gir' n' Bici in Zona 9

Una nuova estate calda ci ha raggiunti inesorabilmente, ma non fermerà le iniziative promosse dagli amici e dai commercianti di Zona 9.

Il Quartiere Dergano/Bovisa propone una seconda biciclettata notturna per le vie e le piazze apparentemente deserte dei Quartieri accaldati.

Si parte da Piazza Dergano, senza meta e senza fretta, per tornare in questo angolo storico della Zona e concludere la serata in compagnia di una fresca anguriata gentilmente offerta dal fruttivendolo "Il Frutteto di Dergano" che ci delizierà con questo frutto di stagione.
"NetGang" di Via Carlo Imbonati e il gruppo "S.B.E.M." (www.sbem.it) metteranno a disposizione bici elettriche e cargo bikes per i meno allenati.

Il fotografo di Via Tartini "Foto PiErre" allestirà i mezzi con luci a leds, palloncini e magliette in omaggio.

La partecipazione è gratuita, siete tutti invitati! :)

GUARDA LE FOTO DEL GIRO IN BICI NEL QUARTIERE

domenica 24 maggio 2015

42a Marcia Nord Milano


Da Milano alle Papua Nuova Guinea: sosteniamo la scuola di Goodenough. Quest’anno l’attenzione verso i nostri amici missionari si rivolge ancora una volta alla Papua Nuova Guinea, e in particolare all’isola di Goodenough. Come ricorderete in quest'isoletta sono attive la scuola professionale e l’ospedale di Wutuluma, nella quale ha lavorato per molti anni fratel Fardin e dove ora opera fratel Roberto Valenti, al quale abbiamo scritto per avere notizie della sua opera e perché ci segnalasse qualche necessità particolare. La principale problematica emersa nella lettera di risposta di fratel Roberto è il malfunzionamento delle macchine per l'insegnamento nell'ambito della falegnameria: sembrerà una cosa banale ma è sempre più difficile trovare pezzi di ricambio in Italia, soprattutto se non si ha la disponibilità economica. La buona funzionalità delle macchine e degli arnesi per l'insegnamento sono importanti perché aiutano gli allievi nell'apprendimento di un mestiere futuro.
Diamoci allora da fare, correndo la Marcia Nord con l’entusiasmo di chi vuole dare un aiuto concreto a chi spende la propria vita per gli altri in parti del mondo lontane da noi. Ogni passo che faremo sarà un piccolo aiuto alla scuola professionale e all’ospedale di Wutuluma e ci avvicinerà idealmente a fratel Fardin e ai missionari che da anni sosteniamo. A questo punto non rimane altro che augurare a tutti un buon allenamento per la marcia e un caloroso ringraziamento a quanti parteciperanno a questo cammino che ogni anno facciamo a fianco di persone meno fortunate di noi. Un ringraziamento anche a quanti, pur non partecipando alla manifestazione, la sosterranno con un'iscrizione. Buon cammino a tutti!
Iscrizioni presso il centro di via Catone, dal 18 al 23 maggio dalle 18 alle 19.
I ritardatari possono iscriversi domenica 24 prima della partenza.Doma nda d'iscrizione 4 €

PERCORSO: via Catone - via Ugoni - via Arrivabene - via Varchi - p.za Schiavone - via Ricotti – via Mercantini - p.za Bausan - via Brofferio - via Durando - via Cosenz - via Cevedale - giardinetti Candiani – via Candiani – via Maffucci - via Baldinucci - via Tartini - p.za Dergano - via Abba - via Livigno - parco Savarino - via Guerzoni - via Bonomi - via Guicciardi - via Besozzi - via Maffucci - via Patti – via Catone.
(Fonte VivereMilano.info)

GUARDA LE FOTO DELLA MARCIA

sabato 9 maggio 2015

Dergano Guerrilla Gardening

Dedichiamo questo post alle segnalazioni a sfondo verde in Zona 9. Assistiamo quotidianamente a scempi anche nei nostri Quartieri a scapito del verde urbano e delle poche aree ancora popolate dalla sola natura. Grazie alla visibilità sempre crescente dei siti come www.guerrillagardening.it e alla partecipazione degli abitanti di Zona 9, vogliamo divulgare notizie e interventi negativi, che abbruttiscono e spogliano le aree verdi comuni, patrimonio di tutti noi. Il fine è quello di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile, rendendole partecipi anche di quegli interventi locali (nei paesi, lungo le statali ecc.) che non fanno notizia e che quindi non raggiungono media e grande pubblico.
Spesso infatti nel nostro paese “si fa, dove in pochi vedono” e altrettanto spesso mancano strumenti e poteri divulgativi per raggiungere CHI può fare davvero qualcosa e fermare le aggressioni ingiustificate alla natura. Pubblicizzando le segnalazioni, forse riusciremo a far muovere qualcuno e a salvare il salvabile. Forse no, ma almeno qualcosa abbiamo fatto. Anche solo riuscire a rompere le scatole a chi si nasconde dietro il silenzio, la noia, la rassegnazione della mancanza di controllo del territorio e al villipendio della natura sarebbe un risultato. Tutto ciò non può che fare del bene, soprattutto alle nostre coscienze e ai nostri Quartieri. Aspettiamo quindi vostre segnalazioni, sfoghi e commenti. Il modo migliore per fornirci il materiale da pubblicare è via eMail, con lo stato PRIMA e DOPO l’intervento dei Guerrilla gardeners :D

“occhio non vede cuor non duole”, si dice. Non questa volta…

sabato 11 aprile 2015

VINTAGE MEMORIES

Gli album di famiglia per raccontare la storia di una parte di Città. Milano 13/04/2015 – La sfida era quella di riaprire gli album di famiglia, di scovare nei bauli in soffitta le fotografie impolverate che descrivono, meglio di qualsiasi libro di scuola, la storia della nostra Città. E in tanti hanno risposto. Il risultato è una mostra fotografica “Vintage Memories” promossa da "Vintage Tour Milano – giri turistici a bordo di auto senza tempo” in collaborazione con “1380 – Vintage Design Store” e “NetGang.it”. Le fotografie saranno esposte presso lo spazio “1380” (via Butti, 7) dal 13 aprile all'11 maggio, in occasione del Fuorisalone 2015, con ingresso gratuito.

Guarda la gallery fotografica

"Strade poco trafficate, trattorie con operai in pausa pranzo, bambini che giocano in cortile. E poi le tante fabbriche e botteghe che animavano quella parte di Città che dai gasometri della Bovisa arriva fino allo Scalo Farini: una porzione di città oggi in profonda trasformazione. Questi i soggetti di una raccolta fotografica che racconta una Milano che non c’è più e che non tornerà. Una Milano “romantica” in cui si andava al lavoro in bicicletta (ma questa “moda” sta tornando) da via Imbonati ai gasometri della Bovisa. Oppure alla “Carlo Erba” che ha lasciato il posto al moderno polo terziario “Maciachini Center”. Immagini che raccontano storie personali come quella della signora Renata che tutti i giorni percorreva a piedi via Carlo Imbonati e poi via Pellegrino Rossi per portare la «schiscetta» a suo marito che aveva un officina di temperamento dei metalli." «Milano oggi sta cambiando profondamente, aree dimenticate da decenni subiscono una repentina trasformazione e spesso è difficile immaginarne il passato – spiega Luca Tafuni, titolare di “Vintage Tour Milano”, promotore dell’iniziativa. Questa mostra vuole proprio ricordare come era l’anima di questa laboriosa Città. Perché – conclude Tafuni – per capire dove andiamo, dobbiamo sapere da dove veniamo: in pochi sanno che sul cancello in stile neoclassico dei giardini di via Baldinucci vi è l’insegna “Armenia Films”, agli inizi del 1900 la zona di piazza Dergano era una piccola Hollywood». «Il nostro spazio – spiega Paolo Cabassi, titolare di “1380 Vintage Design Store”, partner del progetto – è orgoglioso di ospitare queste immagini che descrivono, in bianco e nero, la storia del quartiere che ci ospita. L’allestimento offerto dai nostri prodotti è la cornice ideale per ospitare una galleria fotografica del genere». «Un ringraziamento particolare – sottolinea Giovanni Garofalo, titolare di “NetGang” e main sponsor del progetto partecipato “wikicitta.it” – va a tutti coloro che hanno fornito le immagini e hanno raccontato le storie e i ricordi dei Quartieri, in particolare: al dottor Aldo Bartoli, al signor Luigi Ripamonti, all’architetto Galdino Rossi, al signor Giuseppe Pirovano, al signor Giuseppe Borra, al signor Giuseppe Codazzi, “al Pola”, “alla Gianna”, “al Molinari”, “al Cesare”, alla signora Adele Rossi, all’architetto Rivolta, al signor Clemeno e a tutti gli amici che hanno permesso di mantenere vivo lo spirito e la storia dei nostri Quartieri».

VINTAGE MEMORIES Gli album di famiglia per raccontare la storia di una parte di Città.
13 > 19 Aprile 2015 h10.30 > 18.30 (entrata libera) c/o “1380 Vintage Design Store” Via Butti, 7 Milano (S Lancetti; M3 Maciachini) info: 02.66823339

info stampa: c/o “Vintage Tour Milano” mobile 3492695335 info@vintagetour.it
‪#‎vintagememories‬ #1380 ‪#‎vintagetourmilano‬ ‪#‎milan‬ ‪#‎expo‬ ‪#‎tour‬ ‪#‎photoshow‬ ‪#‎designweek‬ ‪#‎zona9‬ ‪#‎hotel‬ ‪#‎olta‬ ‪#‎blackandwhite‬ ‪#‎memories

lunedì 6 aprile 2015

Gioco, cibo per la mente – Designtoys in Bovisa

Giocattoli di ieri, oggi e domani in mostra allo spazio Bovisa Tech

Guarda i giocattoli in mostra

Dalla Barbie astronauta del ‘65 a Cicciobello, dai galeoni dei pirati Playmobil a Sapientino: percorsi ludici, tra nostalgia e innovazione (di Paolo Marelli) Forme e colore dei giocattoli di ieri, oggi e domani. «designintoys» è la mostra allestita allo Spazio Bovisa Tech (via Durando 39, dal 14 aprile al 31 maggio; orari: martedì-sabato 14.30-19.30; domenica 10-19.30; lunedì chiuso. Ingresso gratuito) che ricostruisce i percorsi e le tendenze del giocattolo. È un viaggio nel passato, nel presente ed è anche un’anticipazione del futuro. Non a caso la rassegna si articola in tre sezioni: «Icone», i prodotti che hanno segnato la storia del giocattolo; «Nuove visioni», quelli che fanno tendenza, e «Giocare al futuro», i progetti dei giocattoli ideati e disegnati dagli alunni della scuola elementare Ludum di Milano in via Perussia che, attraverso un laboratorio, si sono impegnati a realizzare «il giocattolo che non c’è».
Designtoys«Il giocattolo è un prodotto di design, un catalizzatore di ricordi e di immagini, un simbolo di epoche e stili di vita. Da qui la sua importanza per i piccoli e non solo», spiegano i curatori della rassegna, da Luca Fois (docente Poli.design Milano) a Francesco Schianchi (docente Politecnico Milano), da Bernardo Corbellini a Bice Dantona, entrambi designer. L’esposizione si avvale anche della partecipazione di Ludum (la prima scuola elementare al mondo basata sul design), del patrocinio di ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e del supporto di Poli.design (consorzio del Politecnico di Milano). La mostra rientra nel più ampio progetto «Gioco, cibo per la mente», che Assogiocattoli ha varato per il 2015 con l’obiettivo di sensibilizzare pubblico, esperti e industria sulla fondamentale importanza dell’attività ludica nello sviluppo del bambino. La rassegna «designintoys» sarà ospitata a Milano all’interno del complesso Spazio BovisaTech, dal 14 aprile e fino al 31 maggio.

ATM BUS 82 – Via Cosenz/Via Durando
ATM FILOBUS 92 – Via Cosenz/Via Grazzini
ATM Tram 2 fermata Bausan
Passante Ferroviario e FNM fermata Bovisa-Politecnico

Per informazioni: www.designintoys.com
Ufficio stampa Monica Nanetti Comunicazione – monica@nanettiassociati.it – 335 8032342
Per info e prenotazioni: info@designintoys.com (edit)

lunedì 16 febbraio 2015

Carnevale Ambrosiano 2015 in Zona 9

Il Comune di Milano, Direzione Centrale Decentramento e Servizi al Cittadino, Settore Zona 9, vista la deliberazione n° 20 del 29/1/2015 e la determinazione n° 19 del 2/2/2015 ha pubblicato un Avviso di Bando Pubblico per individuare più soggetti capaci di progettare, realizzare ed organizzare iniziative sul tema “Carnevale Ambrosiano 2015″ in Zona 9, nel periodo 18-21 febbraio 2015.
Anche quest’anno numerosi Commercianti, Associazioni, Fondazioni e gruppi spontanei di amici dei nostri Quartieri si sono riuniti per coordinare più progetti insieme, al fine di rispettare questa tradizione meneghina molto apprezzata dagli abitanti di Milano e da quanti visitano la città.
E’ stata quindi formulata una graduatoria sui progetti presentati in Consiglio di Zona 9 e quest’anno sono stati scelti:

- Sfilata e corteo di Carnevale ad Affori, attraverso Via Astesani e ritrovo in Piazza Santa Giustina. L’Associazione AscoAffori ha realizzato un carro allegorico sul tema “Pinguini di Madagascar” e saranno presenti i trampolieri. Ritrovo in Via Pellegrino Rossi, 80 – MM3 Affori Centro;

- Sfilata e corteo di Carnevale per le Vie Bruzzano con ritrovo in Oratorio San Luigi, Via Acerbi, 12 alle ore 14,15 dove saranno allestiti spettacoli di danza e musicali. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Aquilone sul tema “Expo 2015″;

- Cicloturistica di Carnevale per le Vie dei Quartieri Dergano/Bovisa/Pellegrino Rossi, con artisti di strada, truccabimbi e giocolieri in bicicletta che offriranno spettacoli gratuiti ai partecipanti. Ritrovo in Via Carlo Imbonati, 24/A sotto la ciminiera dell’area ex-Carlo Erba alle ore 14. MM3 Dergano. L’iniziativa è stata sponsorizzata dai commercianti del Quartiere, coordinati dalla NetGang S.a.s.;

L’idea è quella di convergere tutti verso i Parchi di Villa Litta e di Cassina Anna, quindi...
...scaldate le gambe e gonfiate le gomme delle bici! :D

- Gli Amici della Musica e dello Spettacolo organizzano insieme alla Parrocchia di San Filippo Neri il Carnevale in Via Gabbro, 2;

- L’Associazione Anassagora offre degustazioni con laboratori per bambini in maschera in Corso Como, dal 18 al 21 febbraio;

A breve verranno trasmessi maggiori dettagli e le locandine di questi nuovi eventi dedicati ai grandi e ai bambini di Zona 9! ;)

BUON CARNEVALE A TUTTI! :D